Vuoi vendere casa? La tua PERSONALIZZAZIONE deve sparire. Ecco come fare

Svuotare, conservare, pulire, riparare, eliminare … sono tutti verbi che non devi trascurare se vuoi vendere casa.

A forza di lasciare andare le cose e non modificarle subito, come una porta che si chiude male, ci abituiamo a vivere con questi piccoli difetti, che l’acquirente noterà all’istante.

Ora ti do alcuni consigli su come gestire al meglio la tua casa per vendere in breve tempo.

Nel SOGGIORNO: rimuovi foto, tappeti malandati, ciondoli personali, anche se sei affezionata a questi oggetti, probabilmente non piaceranno a tutti e l’acquirente perderà facilmente l’attenzione.

Il tuo interno deve essere il più neutrale possibile per piacere al numero più grande di acquirente e consentire a loro di immaginarla per come la vivrebbero.

In CUCINA: libera il piano di lavoro dagli elettrodomestici che vanno riposti negli armadietti. Pulisci accuratamente.
Come se Alessandro Borghese dovesse venire a ispezionare la tua cucina.

Nelle CAMERE: aumenta la sensazione di spazio rimuovendo quell’armadio troppo ingombrante. La scrivania mettila in un angolo.
Conserva tutti i giocattoli e gli oggetti personali negli armadi.

Nel BAGNO: pulire a fondo. Riponi tutti i piccoli accessori nei cassetti, se li hai togli i tappetini da bagno.

Nel GARAGE: mostra tutto il potenziale di questo spazio. Alle donne manca sempre lo spazio in casa.

Conserva gli accessori in contenitori.

In tutta la CASA: ripara tutti i piccoli difetti come una lampadina che non si accende, l’infisso che non chiude bene, il rubinetto che gocciola, la tenda che non si chiude, un lavoro non completato … tutti questi piccoli dettagli che può trasmettere ad un interessato a comprare che tu non ci tiene alla tua casa.

Cerca anche di eliminare gli odori (tabacco, animali, stanza chiusa …) fai areare le stanze molto prima di ogni visita.

Se hai degli animali, non lasciarli liberi, potrebbero infastidire o peggio ancora spaventare i visitatori.

All’ESTERNO: una facciata ben curata contribuisce notevolmente all’importante “prima buona impressione” quando il cliente.

Nel GIARDINO: falcia il prato, raccogli le foglie, pianta dei fiori.

Ti ho scritto piccoli accorgimenti che ti daranno dei GRANDI VANTAGGI.

La vendita della tua casa non è solo inserire l’annuncio su internet, c’è tanto altro.

Se vuoi fare tutto da solo inizia dal primo consiglio.

Se vuoi farti aiutare da un Agente Immobiliare specializzato nella vendita un solo consiglio: CHIAMAMI!

Il mio Libro VENDERE CASA IN 100 GIORNI lo trovi cliccando qui

Libro VENDERE CASA IN 100 GIORNI – Arcangelo Iannicelli

#arcangeloiannicelli#venderecasain100giorni

Facebook Comments

Leave a Reply