Come acquistare casa pagando il giusto prezzo? Avvicinati te lo dico sotto voce: “attento ai metri quadrati!”

Se stai cercando casa ormai ti viene naturale navigare su internet tra i vari portali o destreggiarsi con le app sul tuo smartphone o tablet.

All’interno dell’annuncio a quali caratteristiche dai la priorità?

Il prezzo, le foto, la tipologia … i metri quadrati!

Tra le caratteristiche più importanti che l’acquirente cerca all’interno di un annuncio immobiliare c’è il riferimento dei mq.

Ognuno ha una propria esigenza di spazio quindi conoscere quanto è grande un immobile da il là ad un possibile interessamento ed oggi grazie ai portali immobiliari si conoscono tante e rilevanti informazioni degli immobili prima di visionarli.

Così destreggiandoti tra i vari annunci e trovando un appartamento interessante contatti l’agenzia per visionarlo e fissi l’appuntamento.

Quando vai a visionare l’immobile sei già a conoscenza di molte informazioni tra cui i mq della casa.

“Ti è mai successo di andare a vedere una casa e dopo averlo visto e rivisto ti è sembrato più piccolo?”

Purtroppo molti agenti immobiliari NON misurano l’appartamento infatti quando vanno a visionare l’immobile, invece di utilizzare un misuratore di distanza oppure una rollina, si trasformano in Superman

Superman laser

e con i “raggi laser” prendono le misure degli ambienti e subito dopo si travestono nella Fata madrina di Cenerentola

Screenshot 2016-04-04 18.22.30

e pronunciano la formula magica:

“Bibbidi Bobbidi Bu metri quadrati sempre di più!”

Così un appartamento composto da soggiorno, cucina, due camere, due bagni, esce fuori che è 100 mq, poi tu lo vai a visionare e dici all’agente: “ma sicuro che sono 100 mq a me sembra più piccolo!?!”

La risposta dell’agente immobiliare: “certo le misure le ho prese io, con i miei occhi!”

Dopo la visita all’immobile sei interessato e vai formulare una proposta d’acquisto.

Cosa succede? Tu imposti la trattativa con la consapevolezza che l’immobile è 100 mq, in base ad altre soluzioni che hai visto in zona per questo immobile non vuoi pagare un importo che superi i 1.000 € al mq così sottoscrivi la proposta a € 100.000.

Successivamente vuoi cambiare le mattonelle, vuoi mettere il parquet, vuoi tinteggiare l’appartamento…prendi le misure e scopri che il tuo appartamento di 100 mq realmente è 82 mq e inizi a pensare che forse non hai misurato qualche stanza, ma dopo la seconda e la terza misurazione casa tua è realmente 82 mq.

Hai pagato l’immobile € 18.000 in più, l’hai comprato ad un prezzo del 22% più alto rispetto a quella che poteva essere per te una giusta valutazione.

Starai pensando:

“Arcangelo ma veramente succede questo? Perché non inseriscono il giusto metraggio dell’appartamento?”

Purtroppo si succede questo ed altro. Certamente se abbondando i mq aumentano gli acquirenti sono più motivati a telefonare per fissare l’appuntamento dopo che hanno letto l’annuncio, e quindi con più clienti aumentano le possibilità di vendita.

Un appartamento di 100 mq a € 100.000 è più appetibile rispetto ad un altro di 82 mq.

Tra la scelta di due appartamenti con le stesse caratteristiche a € 100.000 tu quale sceglieresti quello di 82 o quello di 100 mq?

“Assolutamente quello di 100 mq.”

Ecco svelato il mistero.

Sicuramente con questa differenza avresti pagato l’agenzia, il Notaio e qualche lavoretto o abbellimento per la casa.

Questo calcolo esce fuori ipotizzando un acquisto a 1.000 € al mq, ma in alcune città e zone d’Italia gli immobili si vendono a € 10.000/€15.000 al mq, quindi facendo una facile moltiplicazione su 18 mq c’è una differenza di € 180.000/€ 270.000 in più, un salasso, un raggiro.

Quindi quando vai a visionare l’immobile accertati che le misure siano quelle, altrimenti rischi di pagare dei mq in più!

I mq sono oggetto di trattativa quindi non essendo Superman l’agente immobiliare probabilmente non avrà i raggi laser tarati di conseguenza la metratura non sarà corretta.

Un quesito DIFFICILISSIMO a cui non ho saputo dare al momento nessuna risposta…

“Come è possibile che i metri quadrati pubblicizzati rispetto alle misure reali sono sempre di più e mai in meno?”

Ho provato ad applicare diversi teoremi, dimostrazioni, ma ad oggi nessuna risposta!

Se non volete essere fregati,

controllate sempre i metri quadrati!

Facebook Comments

Leave a Reply